Intro

La comunicazione visiva deve esaltare il valore evocativo e simbolico delle immagini.

…ma non solo

Nel cercare un visual convincente per il prodotto o servizio, l'art director parte dalla considerazione di cosa il prodotto sia, di cosa offra e di cosa si voglia dire di questi aspetti.
Inoltre considererà attentamente a che tipo di persone, con che mezzi di diffusione e con che costi e tempi si voglia e si possa comunicare.

Per cui

Visual Design è quel ramo del lago di Como… no!

Il VISUAL DESIGN è quella specializzazione del Disegno industriale che si occupa della progettazione di prodotti grafici e multimediali, allo scopo di veicolare la comunicazione attraverso l’immagine, funzionale alla divulgazione di un messaggio o di un’informazione.

I miei campi di azione comprendono: tipografia, fotografia, illustrazione, grafica editoriale, grafica stampata, web design, video editing, interaction design, interface design.

Il visual designer, si rivolge,  grazie al ruolo predominante della comunicazione visiva ai giorni nostri e alla diffusione sempre maggiore delle tecnologie a tutte le fascie di utenza. Altrettanto importante è lo sviluppo di internet,  del Web e l’ attuale sensibilizzazione che è nata verso i temi dell’usabilità e dell’accessibilità. Si è contribuito quindi ad un avvicinamento democratico a questo nuovo mezzo di comunicazione globale. Ciò ha reso necessario nuovi studi su interfacce e interazioni con l’utente.